1440x1440

WEB – Digital

WEB

Descrizione prodotto

L’album “WEB” finalmente disponibile in digitale!
Registrato e missato negli studi TITANIA di Roma dall’omonima band nel 1998, contiene 13 tracce, con musica e testi dei membri del gruppo. I Web si sono formati nel 1996 e la scelta del nome oggi fa un po’ sorridere:

<<Se questo internet prende piede la parola WEB sarà sulla bocca di tutti.>>
WEB

Il gruppo dei WEB nasce nel da un’idea del batterista Mauro Munzi, il quale insieme al bassista Massimo Conti ha suonato dapprima nei LINE OUT, poi nei DHAMM ottenendo dischi d’oro e di platino con la casa discografica EMI,e aggiudicandosi il 1° posto a “Sanremo giovani” con il brano “IRENE”.
Conclusa l’avventura con i DHAMM Mauro Munzi crea un nuovo progetto musicale di rock alternativo chiamato ”WEB” a cui si unisce Massimo Conti.
Nei Web entra a far parte anche il chitarrista Francesco Conte, reduce da esperienze con altre formazioni, il primo cantante è Massimiliano Alto ma al suo posto subentrerà Alessandro Giangrande.
Il gruppo comincia a suonare nei locali più famosi di Roma, ‘Radio Londra Caffè’ (l’attuale ‘Contestaccio’), ‘Il Locale’, ‘Akab’, ‘Goa’ e molti altri facendo sempre il tutto esaurito.
In seguito vengono chiamati da Red Ronnie come ospiti nella trasmissione televisiva ‘HELP’ e si esibiscono in varie manifestazioni estive, tra cui concerto al Foro Italico, come apertura agli EMERSON LAKE & PALMER.

La partecipazione dei ‘WEB’ a Sanremo Rock, permette alla band di classificarsi prima e di guadagnare l’opportunità di registrare il primo album, in analogico, negli storici studi TITANIA di Roma. Alessandro, Francesco, Mauro e Massimo, impiegano tutto il loro tempo,passione ed entusiasmo in questo nuovo progetto che a causa di divergenze con i produttori non vedrà mai luce .
La musica dei WEB è un Rock duro, a volte durissimo, ma che presta sempre molta attenzione alle melodie ed è per questo che dopo quasi 20 anni il gruppo ha deciso di rendere disponibile per la prima volta in tutti gli store digitali l’album “WEB”.